mylife Stories

Alcune persone mostrano con orgoglio il proprio microinfusore, mentre altre preferiscono nasconderlo. In entrambi i casi, le persone con diabete devono tenere sempre con sé la loro attrezzatura medica. Emerge quindi spesso il problema di dove e come trasportare tutta l’attrezzatura per il diabete senza dare nell’occhio, quando si desidera nasconderla.

Una persona che indossa un microinfusore di insulina
La mylife YpsoPump può essere facilmente indossata sulla cintura.

Dopo una fase iniziale di familiarizzazione, le persone con diabete si abituano solitamente ad avere il piccolo, seppure così importante, aiutante a portata di mano e collegato al corpo da un sottile catetere. Grazie alle diverse lunghezze del catetere, non ci sono pressoché limiti alla scelta personale della “posizione preferita”.

Durante la stagione fredda è ovvio riporre il microinfusore in tasca. Una clip rotante a 360° può essere facilmente attaccata alla cintura e rimanere nascosta sotto i vestiti. Sono disponibili anche cover in silicone, sia in colori discreti che appariscenti, che assicurano ulteriore protezione al microinfusore.

Cinture addominali appositamente realizzate per i microinfusori permettono di far scomparire il dispositivo sotto un maglione (per chi lo desidera), e si caratterizzano per il piacevole tessuto e l’elevato comfort d’uso. Sono adatti anche i marsupi disponibili in commercio, soprattutto per le persone attive e per gli sportivi.

Nei mesi più caldi, le donne possono portare facilmente il microinfusore fissandolo al reggiseno, sia al centro che di lato, all’interno di una piccola custodia in tessuto agganciata con una clip. Le fasce da gamba, simili a quelle addominali, sono pratiche quando si indossano capi di abbigliamento aderenti e quando si desidera sfoggiare la silhouette piuttosto che il microinfusore.

Alcuni capi di abbigliamento possiedono per fattezza pratiche tasche in cui riporre il microinfusore in modo sicuro e senza dare nell’occhio. Anche in questi casi, l’aiutante diventa invisibile e si nasconde sotto l’abbigliamento senza farsi notare. Da ultimo, ma non meno importante, è disponibile anche biancheria intima con tasca integrata per il microinfusore: comodi shorts per uomo, slip da donna non appariscenti e vivaci camice per bambini.

Gli accessori sviluppati appositamente per persone con diabete, come capi di abbigliamento speciali, sono creati su misura per riporre i microinfusori e sono stati provati e testati, ma non sono certo una scelta obbligatoria. Soprattutto perché esistono veramente svariate opzioni per nascondere i microinfusori.

Accessori per persone con diabete

Altre esperienze di persone con diabete

Torna Indietro